Una casa per rimanere a casa

Una casa per rimanere a casa

Una casa per rimanere a casa, così descriviamo il Centro Diurno Integrato Simone De Beauvoir di Villapizzone a Milano dove dal 2003 ci prendiamo cura del benessere degli anziani fragili, in particolar modo di persone affette da demenza senile.

Di fronte all’emergenza in atto, che richiede di aumentare la disponibilità di strutture per l’accoglienza, abbiamo risposto alla richiesta del Comune di Milano ospitando nel nostro CDI di Via Bicetti de Buttinoni un gruppo di persone provenienti dal grande Centro di accoglienza Casa Jannacci di Viale Ortles, per la necessità urgentissima di diminuire la forte pressione su quel luogo che ospita diverse centinaia di persone.

«Dopo un serie di attente valutazioni su tutti gli aspetti di criticità, relativi alla nostra palazzina, agli operatori, al sovraccarico che già abbiamo in questo momento, abbiamo come CdA deciso di mettere a disposizione il nostro Centro Diurno, spinti da due ordini di considerazioni: da un lato il fatto che si tratta di un servizio che richiede un presidio ma che non va ad impattare ulteriormente sulla diminuzione di personale assistenziale che si sta verificando sui nostri servizi domiciliari e residenziali, dall’altro il fatto che come impresa sociale che risponde responsabilmente ai bisogni della comunità, in un momento di tale emergenza e crisi, sentiamo di dover dare tutto il contributo possibile, perché soltanto unendo le forze di tutti potremo uscire da questo drammatico momento». (Sara Mariazzi – Presidente)

Per continuare, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto

Dopo aver messo in sicurezza tutti gli arredi e “la vita quotidiana” del centro, assieme alla Protezione Civile abbiamo riallestito gli spazi per accogliere 20 riders provenienti da Casa Jannacci che necessitano di stare per 15 giorni in un luogo di isolamento.

«Gli operatori di Emergency sono già stati due volte al centro per fare formazione sulle norme sanitarie agli operatori e agli ospiti e sono stati da subito attivati tutti i protocolli di sicurezza e i dispositivi di protezione, come del resto stiamo già facendo per tutti i nostri servizi attivi. La nostra sorveglianza è diurna e notturna».

Anticorpi cooperativi, a disposizione della comunità e dei suoi bisogni.

Per continuare, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto

Rimani in contatto con noi

© Copyright – Genera Società Cooperativa Sociale Onlus – Società trasparente | privacy & cookie policy | informazioni all’utente