Perché parlare di Alzheimer?

Perché parlare di Alzheimer?

Aderire e promuovere iniziative di sensibilizzazione sul tema della malattia di Alzheimer, durante il mese ad essa dedicato, per Genera significa combattere lo stigma e il pregiudizio, promuovere la cultura della dignità della persona malata perché la persona non è la sua malattia.

Come realtà del privato sociale che da oltre vent’anni si occupa di progettare e realizzare servizi e interventi rivolti al singolo e alle famiglie, quest’anno abbiamo scelto di organizzare la Cena in Viola per rimettere al centro dell’interesse collettivo le relazioni e  la  qualità della vita delle persone, non solo l’assistenza che forniamo.

Siamo  convinti  che   la   convivialità e le occasioni di benessere possano e debbano continuare ad essere accessibili a tutti; che l’unicità di ognuno, fatta di fragilità e competenze,  possa  essere condivisa per creare e abitare luoghi di incontro e scambio.

Ogni persona, in un contesto armonico e facilitante per chi vive la malattia o si occupa dei malati, può riuscire ad accrescere il proprio benessere e a migliorare la qualità della vita.

Sentiamo forte il tema della sensibilizzazione di tutte le comunità, ed in particolar modo del Borgo di Figino, a diventare dementia friendly attraverso atteggiamenti e strategie includenti;

Ageing in place ossia vivere la quotidianità e invecchiare serenamen- te in un luogo familiare, coltivando le relazioni sociali e valorizzando al massimo la possibilità di decidere ancora per se stessi, è il cuore dei nostri progetti.

Rimani in contatto con noi

© Copyright – Genera Società Cooperativa Sociale Onlus – Società trasparente | privacy & cookie policy | informazioni all’utente